STAMATTINA

Non mi ferirò i piedi

son tutti morbidi i sogni

.

ho rifatto il letto svogliatamente

la finestra rispecchiava lenzuola della casa accanto

ed è così che sono andata al mare,

alle barche con le vele arancioni, alla salsedine

.

e ho pensato (erano già le nove e trenta)

a quanto è sbrindellato il mio pensiero d’evasione

che si lascia invadere dalle cicale

e dall’odore d’intingoli

dei surgelati Freddi!

28-6-22

Un pensiero su “STAMATTINA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...